sabato 19 dicembre 2015

Conoscenza, cultura e fascino dei vini italiani ad Expo 2015: le 10 Top degustazioni

L’obiettivo del Primo Padiglione dedicato al vino nella storia dell’Expo 2015, “VINO – A Taste of Italy”, fortemente voluto dal ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e da Verona fiere-Vinitaly, era quello di affascinare, coinvolgere, far portare con sé un’emozione, un ricordo ed una suggestione legate alla conoscenza della cultura del vino italiano, dei territori nei quali viene prodotto, delle tradizioni di un paese che un tempo si chiamava Enotria, terra delle viti, del vino.
Il Padiglione VINO nei suoi 184 giorni di esposizione, con oltre 3600 vini per 150.000 bottiglie, con oltre 1200 postazioni di degustazione, è stato visitato da 2,1 milioni di persone, il 20% provenienti dall’estero.
Sono 2000 le aziende che hanno presentato i loro vini e più di 500 gli eventi e i convegni promossi durante l’Expo 2015.
Autorevoli partner sono stati il Comitato Scientifico, presieduto da Riccardo Cotarella, con le iniziative “Viaggio nell’Italia del Vino”, Gambero Rosso con i Tre Bicchieri, Civiltà del Bere con “Italian Wine is More”, Club Papillon con la “Giostra dei Wine Bar”, Cronache di Gusto con “La bellezza del vino” e “I vini bussola”, Doctor Wine di Daniele Cernilli con “Il giro d’Italia in 80 vini” e le degustazioni organizzate con AIS e ONAV.
Importanti risultati sono stati raggiunti sotto il profilo della promozione diretta dei vini: sono stati tantissimi i visitatori che hanno visitato il padiglione degustando le eccellenze del vino italiano.
Tra le Top 10 Degustazioni mettiamo in evidenza una regione del nord, una del centro e una del Sud
VENETO:
PROS SUPERIOR – Valdoca
MILLES VAL D’OCA – Valdoca
VALD PROS SUP EX DRY CORDERIE – Astoria
VALDOB PROS SUP BRUT – Siro Merotto
CONEGL VALD PROS SUP BRUT RIVE DI COLLALTO – Tenuta degli Ultimi
LISON CLASSICO – aziende miste Consorzio
VALD PROS SUP BRUT BOSCO DI GICA – Adami
VALD PROS SUP EXTRA DRY – Bellussi
VALD PROS SUP EXTRA DRY VIGNETI DEL FOL – Bisol
VALDOBBIANE PROS SUP BRUT – Borgoluce
VALD PROS SUP IUS NATURAE – Bortolomiol
CONEGLIANO VALD PROS SUP BRUT CUVEE SOLICUM – Cantina Colli del Soligo
CONEGL VALD PROS SUP BRUT RIVA DEI FIORI – Montesel
VALD PROS SUP EX DRY MILLESIMATO 14 – Val D’oca
VALD PROS SUP BRUT CUVEE DI BOJ – Valdo
VALD PROS SUP DRY CUVEE ORIS – Villa Sandi
PINOT GRIGIO – aziende miste Consorzio
VALD PROS SUPBRUT CUVEE – Andrea da Ponte
MASOTTINA – Masottina
SOAVE BERTANI – El Vegro


UMBRIA:
SELEZIONE DEL FONDATORE 2006 – AZIENDA AGR.CASTELLO DELLE REGINE SPA
VINO ROSSO MASCHERONE IGT – SOCIETA AGRICOLA IL TORRIONE SNC DI NAPOLITANO ANTONIO E C.
DIVINA VILLA RISERVA – DUCA DELLA CORGNA – CANTINA DEL TRASIMENO
RUBINO – AZ. AGR. LA PALAZZOLA DI GRILLI STEFANO
Collenottolo 2010 Montefalco Sagrantino DOCG – TENUTA BELLAFONTE
LUNATO ORVIETO DOC – TENUTA LE VELETTE – IMMOBILI RUSTICI E URBANI /I.R.E U. SPA
GRECHETTO CHIORRI – AZIENDA AGR.CHIORRI FRANCA DI MARIOTTI MARTA E MONICA
VINO MONTEFALCO ROSSO DOC – SOCIETA AGRICOLA IL TORRIONE SNC DI NAPOLITANO ANTONIO E C.
COLLEPIANO MONTEFALCO SAGR – ARNALDO CAPRAI SOCIETA’ AGRICOLA SRL
MONTEFALCO SAGRANTINO DOC 08 – AZIENDA AGR.SCACCIADIAVOLI

CALABRIA:
PEPE ROSSO – CANTINE SPADAFORA
CIRO’ NERO – CANTINE CIRO’ MELISSA
PUNTALICE – SENATORE VINI SRL AOC. AGR.
GRECO LAMEZIA – CANTINE LENTO
JACCA VENTU SUPERIORE – LA PIZZUTA DEL PRINCIPE
RISERVA – VINICOLA ZITO V. & F. SNC
DAN RAFFAELE – MASSIMILIANO CAPOANO
BRITTO DOC SAVUTO SUPERIORE – COLACINO WINES
MOSCATO PASSITO ALGOVERO DI SARACENA – FEUDO SANSEVERINO
NERELLO – SENATORE VINI SRL AOC. AGR.

Il bilancio che possiamo tracciare va oltre i numeri perché ha offerto anche l’occasione per un enorme interesse culturale per le nostre produzioni enologiche e per i territori di origine da parte del visitatore italiano e straniero. (f. m. p.)
fonte: altroquotidiano.it